La sostenibilità

Packaging e processo produttivo

Simmenthal pone grande attenzione all'ambiente e alla sostenibilità dei suoi processi produttivi e dei suoi prodotti. In particolare, adottiamo un approccio volto a ridurre al massimo gli sprechi, recuperando correttamente i rifiuti, incrementando il tasso di riciclo e favorendo l'utilizzo di risorse rinnovabili.

Il nostro stabilimento di Aprilia utilizza energia rinnovabile al 100% ed è in grado di recuperare e/o riciclare ben l'81% dei rifiuti che produce. Per il packaging dei nostri prodotti usiamo lattine in alluminio, un materiale altamente riciclabile, e cartone riciclato.

Lattina riciclabile
Cartoncino riciclabile
Prodotto con energia rinnovabile al 100%

Grazie alle confezioni particolarmente sicure e resistenti, i nostri prodotti si possono già considerare come campioni di sicurezza alimentare e qualità ma siamo costantemente impegnati nel ridurre lo spessore delle nostre confezioni perchè la riduzione delle emissioni di gas serra ed il minor consumo di risorse energetiche ed idriche è proporzionale all'alleggerimento del sistema imballaggio. Per il nostro intervento in questo ambito, nel 2018 abbiamo ottenuto il premio del CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi).

Inoltre, considerando la causa della lotta allo spreco e alla povertà in Italia un tema importante da perseguire, doniamo le eccedenze di produzione e i prodotti non vendibili (ma perfettamente edibili) al Banco Alimentare, il quale si occupa del recupero e della distribuzione di prodotti alimentari ad enti caritativi sul territorio nazionale.

Sostenibilità

Sostenibilità ambientale e benessere animale

Simmenthal è da anni impegnata sul tema della sostenibilità con un approccio globale e di sistema in aperto dialogo con le principali organizzazioni internazionali che si occupano della sostenibilità della carne come la Global Roundtable for Sustainable Beef della quale seguiamo i principi e le raccomandazioni.

Si tratta, infatti, di un tema complesso e di una sfida che si può vincere solo attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori del settore. Questo tavolo multi-stakeholder vede il coinvolgimento di importanti aziende legate al mondo dell'allevamento e dell'impiego di carne bovina e di associazioni ambientaliste come WWF e Rainforest Alliance. L'obiettivo è trovare metodi condivisi per rendere maggiormente sostenibile l'allevamento bovino. Tutti i nostri fornitori di carne bovina condividono lo stesso impegno e sono parte attiva di questo tavolo di lavoro.

Tutti i fornitori con i quali lavoriamo devono garantire il rispetto della nostra Beef Supplying and Sourcing Policy, una politica di acquisti della carne bovina molto rigorosa che copre tutti gli aspetti relativi alla sostenibilità ambientale e sociale, al benessere animale e alla sicurezza alimentare. Simmenthal richiede ai propri fornitori il pieno rispetto di questa politica durante l'intera durata del contratto, pena la rescissione del contratto, e ne verifica il rispetto attraverso incontri periodici. In particolare, chiediamo ai nostri fornitori il rigoroso rispetto di alcune misure fondamentali:

  • Il rispetto dei principi di salute e benessere animale come previsti dalla legislazione UE.
  • La garanzia che gli allevamenti siano effettuati al pascolo (e non in allevamenti intensivi).
  • La riduzione al minimo livello dell'uso di farmaci e antibiotici, e solo in accordo alla legislazione UE e per ragioni sanitarie.
  • La completa tracciabilità dei prodotti, incluso l'utilizzo di affidabili sistemi di monitoraggio degli allevamenti (ad esempio, con geolocalizzazione delle mandrie).

Puoi leggere qui il testo completo della Policy condivisa con i nostri fornitori.

I nostri principali fornitori di carne bovina hanno inoltre aderito al Carbon Disclosure Project rendendo pubblici il proprio impegno e le proprie prestazioni sul tema della deforestazione. In particolare, hanno sottoscritto nel 2009 con una delle principali associazioni ambientaliste a livello mondiale, l'impegno a non utilizzare fornitori responsabili della deforestazione dell'Amazzonia.

Per ottemperare a questi impegni ogni anno vengono rendicontati pubblicamente i risultati degli audit condotti da una terza parte autonoma ed indipendente.

Infine tutto quello che acquistiamo subisce un doppio controllo di qualità, a monte da parte dei nostri fornitori e a valle nei nostri laboratori interni.

Rintracciabilità

La rintracciabilità

Il codice riportato sul fondo di ogni lattina consente di risalire ai bovini da cui proviene la carne utilizzata in un determinato giorno di produzione.